Secondo Liebster Award 2016

Standard

liebster-award-2016
Innanzitutto ringrazio Sono proprio Lesbica per avermi nominato, sono già al mio secondo Liebster Award 2016 e ne sono onorata.
Per questioni di tempistiche non riscriverò il regolamento, che credo ormai conoscerete tutti e passerò direttamente alle risposte.

1. Hai un sogno ricorrente?
Sì, ma più che un sogno è un vero e proprio incubo. Sogno spesso di ritrovarmi, di notte, in una foresta buia e intricata, priva di vie di fuga, in cui cerco di correre e scappare da qualcuno che mi sta inseguendo. Corro più veloce che posso, schivando alberi e saltando grosse radici, ma a un certo punto le mie gambe si paralizzano. Cominciano a pietrificarsi dai piedi fino al bacino e mentre cerco di dimenarmi, ansimando e piangendo, quel qualcuno che mi stava inseguendo riesce a raggiungermi e a rapirmi. Poi di solito mi sveglio.

2. Ti metteresti mai con te stesso?
Bella domanda, probabilmente no. Non riuscirei a gestire doppie ansie e doppi attacchi di panico quindi credo che eviterei.

3. Quale serie tv, film o band ha segnato la tua vita?
Senza dubbio Streghe. E’ stata la serie tv della mia infanzia, quella per cui ho riso innumerevoli volte e per cui ho pianto altrettante. Quella che mi ha fatto capire l’importante legame che, spesso (non sempre), condividono fratelli e/o sorelle e quella che mi ha fatto comprendere che, è vero che il Bene trionfa sempre, ma molte volte trionfa a spese di altri (vedasi la morte della primogenita Prue).

4. C’è qualcuno che non puoi più sentire con cui vorresti parlare?
Vorrei poter parlare con due persone: la prima se n’è andata cinque anni fa e, a parte raccontarle ogni giorno qualcosa di me, osservando una sua foto, non potrò mai più rivederla. La seconda, invece, se n’è andata per sua libera scelta e, nonostante abbia tentato di tutto, non ha intenzione di ritornare sui suoi passi. La mia, a quanto pare, era un’amicizia unilaterale.

5. Quali argomenti non sopporti?
Più che quali argomenti, diciamo che non sopporto chi, per avvalorare la propria teoria, scredita e insulta gli altri ergendosi a dispensatore di verità universale.

6. Chiudi gli occhi, cosa o chi vedi?
Una carriera universitaria conclusa e l’inizio della mia vita coniugale.

7. Pensi di aver avuto una vita difficile?
Non è stata una della più semplici, devo essere sincera. Cerco sempre, però, di mettermi nei panni degli altri e, a parità di età, c’è chi ha dovuto affrontare molte più cose.

8. Sei una persona in grado di dire no quando serve? l’ultima volta che lo hai fatto?
L’ho dovuto imparare, prima ero veramente troppo accomodante. L’ultima volta che l’ho detto è stato per evitare di essere delusa ancora una volta.

9. Se potessi interpretare un personaggio (film o cartone) chi saresti? e perchè?
Tornando al mio telefilm preferito, direi Phoebe oppure Piper. Da piccolina sognavo spesso di essere una delle sorelle Halliwell, mi immedesimavo nella loro vita e cercavo di combattere i demoni. D’altronde sono state loro a salvarmi dai miei demoni interiori quindi…

10. Perchè hai scelto di creare un blog invece di un canale youtube?
Perché mi sento più a mio agio scrivendo piuttosto che parlando.

11. Che rapporto hai con i social?
Un rapporto non ossessivo. Li utilizzo per il minimo indispensabile, per alcune news e per seguire gli aggiornamenti delle serie tv che vedo (sì lo so, sono una telefilm addicted).

Spero non me ne vogliate, ma sono a corto di domande e di blog da nominare. Se ne avete voglia però posso riproporre le stesse domande della scorsa volta e chi lo desidera può rispondere nei commenti. Enjoy buddies!

Le mie domande sono:
1) Se potessi tornare indietro nel tempo, qual è la prima cosa che cambieresti? E quella che invece non cambieresti mai?
2) Se ti dicessero che hai un’unica possibilità di ricostruire il rapporto con qualcuno, da chi andresti?
3) Dove ti vedi tra 5 anni?
4) Stai lottando per realizzare te stesso e i tuoi sogni?
5) Qual è il segreto che non hai mai voluto rivelare di te?
6) Se ti dico “spensieratezza” , qual è il primo ricordo che ti viene in mente?
7) Se ti dico “delusione”, invece?
8) Ti sei mai pentito di aver detto una bugia anche se a fin di bene? Se sì, come è andata?
9) Credi nel vero amore?
10) Come ti vedi adesso? Credi che le persone che ti vogliono bene vedano di te la stessa immagine?
11) Come reagiresti a una situazione di pericolo o a una aggressione verso un soggetto più debole?

Annunci

Informazioni su therealme

Sono una sognatrice in continua ricerca del suo posto nel mondo. A volte fantastico pensando a come si troverebbero i personaggi dei miei libri preferiti nella realtà di oggi e li vedo tremendamente impacciati. Forse perché è come mi sento io nella vita, tremendamente impacciata. Non giudico mai un libro dalla copertina, un involucro esteticamente perfetto può rivelare sorprese poco piacevoli, ma per fortuna esistono delle eccezioni, le classiche sfumature che ti salvano da una visione del mondo prettamente negativa e piena di stereotipi. Non esiste soltanto il bianco e il nero, è inutile girarci intorno, ma un’infinita gradazione di grigi che ti permette di osservare la vita con gli occhi limpidi e puri di un bambino. Cercare di andare oltre quello che si vede non vuol dire cercare e trovare del buono in tutte le persone, significa soltanto non limitarsi alle apparenze, ma scavare a fondo in cerca della verità, evitando di basarsi su preconcetti.

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...